Menu Chiudi

Pettorina da escursione per cani: come scegliere quella perfetta

Escursioni e trekking con i cani

Sono sempre più frequenti gli escursionisti con cane al seguito. Anzi a dire la verità, spesso andiamo a camminare in montagna e in mezzo ai boschi proprio grazie ai nostri cani e per il solo piacere di vedere quella felicità nei loro occhi.

Esistono tantissimi sentieri che possiamo fare con i cani. Informiamoci sempre sulle caratteristiche del percorso per essere sicuri che sia adatto al nostro cane e sopratutto non sottovalutiamo l’aspetto attrezzatura trekking per cani. Infatti, è importante che anche il nostro cane sia ben equipaggiato per affrontare l’escursione.

Abbiamo parlato in precedenza del GPS per cani Tractive fondamentale per la sicurezza del nostro cane, oltre che simpatico strumento per rendere più accattivante la condivisione delle nostre avventure.

In questo articolo vi raccontiamo quali caratteristiche deve avere una pettorina da escursione per cani.

Collare o pettorina?

Durante le nostre escursioni, ci capita di vedere cani indossare il collare. In generale, il collare può essere uno strumento utile sotto alcuni aspetti, ma in questo contesto è opportuno evitarne l’utilizzo.

Durante una lunga camminata, su un terreno più o meno sconnesso, il cane deve essere messo in una condizione di comfort. Far indossare al cane il collare per lunghe escursioni in montagna, equivale al nostro camminare per ore con delle scarpe scomode! Chi di noi lo farebbe?

Per questo consigliamo di prendere in considerazione una pettorina confortevole per il cane e adeguata allo scopo.

Le pettorine ad H o Svedesi sono tra le nostre preferite per le passeggiate in città, ma non le riteniamo abbastanza comode per il trekking con il cane.

Infatti, in questo caso è meglio una pettorina da escursione costruita con materiali traspiranti, imbottita e con una forma adeguata che avvolge il cane senza costringerlo.

Pettorina da escursione per cani Hurtta Trail

Caratteristiche fondamentali per una pettorina da escursione

Come scegliere una pettorina idonea per le escursioni? Vediamo quali sono le caratteristiche che cerchiamo:

  • materiali di alta qualità resistenti e con capacità traspirante;
  • imbottitura sulla fascia pettorale, in modo da evitare sfregamenti e arrossamenti (specie su cani con pelo corto);
  • regolabile nei punti essenziali (collo, torace, pancia) in modo da poter essere adattata perfettamente alla conformazione del cane;
  • anello di aggancio robusto e in grado di resistere a pressioni e carico di forza.

Queste che abbiamo appena elencato sono elementi che, a nostro avviso, non possono mancare in una pettorina da escursione o per lunghe camminate.
A questi si aggiungono altre caratteristiche utili, ma non indispensabili:

  • presenza di una maniglia per consentire il rapido controllo del cane e permettere di aiutarlo e/o recuperarlo in qualunque situazione;
  • possibilità di agganciare una borsa apposita per trekking di più giorni;
  • fascia sottopancia antifuga;
  • inserti in materiale riflettente, molto utili per escursioni notturne o in situazioni di scarsa visibilità.

Con questo articolo speriamo di aver chiarito alcuni dubbi sulle caratteristiche essenziali per una pettorina da escursione per cani e su come scegliere una pettorina idonea per lunghe passeggiate.

Le pettorine da escursione e trekking per cani che abbiamo provato e testato per voi

Hai qualche consiglio o suggerimento?
➡️ Lascia un commento ⬅️

Ti è piaciuto l’articolo?
➡️ Condividilo ⬅️️

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo Blog, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post.
Accetta la nostra Privacy Policy
close
Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo Blog, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post.
Accetta la nostra Privacy Policy

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *