Menu Chiudi

Recensione Zaino Fotografico Case Logic Era Medium: spazioso e comodo

Lo zaino fotografico ideale per trasportare la fotocamera e qualche obiettivo durante le escursioni giornaliere. Ottimo anche in contesti urbani grazie al comparto antirapina.

Zaino si, zaino no? Zaino troppo comodo!

Siamo ufficialmente zaino – dipendenti!
Per lavoro e per il tempo libero, ormai, non possiamo più farne a meno. Borse e borsette sono state sostituite in modo definitivo. Troppo comodo per potervi rinunciare.
Al di là delle preferenze personali è indispensabile l’uso di uno zaino per lunghe passeggiate o escursioni. Ne esistono di ogni tipo e misura, dal modello amatoriale a quello professionale per trekking di più giorni.
Il problema si pone però se intendiamo portare con noi la fotocamera e uno o più obiettivi. In questo caso avremo bisogno – quanto meno – di una custodia in neoprene o imbottita in grado di tenere l’attrezzatura al riparo da umidità e dagli urti. Questa modalità però può risultare scomoda poichè ci costringe, salvo avere nello zaino una tasca separata grande a sufficienza, a condividere lo spazio con il resto del contenuto.
Abbiamo delle alternative? Ovviamente, si. Prendere uno zaino fotografico, ovvero uno zaino con un comparto dedicato alla fotocamera e relativi accessori.
Ce ne sono di vari tipi a seconda dell’utilizzo che dobbiamo farne. Addirittura ne esistono specifici per il trekking che uniscono la doppia funzione escursione / fotografia.

Zaino fotografico Case Logic Era Medium

Noi eravamo alla ricerca di uno zaino che potessimo usare per passeggiate in montagna ed escursioni leggere. Il fattore irrinunciabile: comparto fotografico da una parte e spazio per oggetti personali dall’altra.
Alcuni zaini, a nostro modo di vedere, hanno il difetto di essere esclusivamente fotografici e non avere posto per altro (se non magari in qualche taschina residua).
Noi invece abbiamo bisogno di portare una maglia, un cappello, ciotola e acqua per Chimera, panini etc… insomma quello di cui normalmente si ha bisogno per una gita di mezza o intera giornata.
Ed ecco che si presenta l’occasione di provare lo zaino fotografico della Case Logic modello Era Medium, che abbiamo – ovviamente – accolto con molto piacere. Il prodotto ci è stato inviato direttamente dalla azienda produttrice che fa parte del Gruppo Thule con sede in Malmö, Svezia.

Caratteristiche dello zaino fotografico Case Logic Era

Era Medium è uno zaino dalle linee pulite, misura 26 x 18 x 41 cm e ha un peso di 680 grammi. E’ presente nella colorazione grigio mélange con rifiniture nere ed è davvero molto elegante.
Lo zaino ha due vani principali: il comparto fotocamera accessibile solo dal retro e uno scompartimento superiore più piccolo accessibile dalla parte alta dello zaino. All’interno dello scompartimento superiore è presente anche una tasca che può contenere un tablet sino a 10.5″, mentre frontalmente per tutta la lunghezza è presente una ulteriore tasca con accesso laterale.

Gli spallacci dello zaino sono ben imbottiti, così come lo schienale ove è inserita altresì la zip che permette di accedere al comparto fotografico e che non dà alcun fastidio.

La tasca dedicata alla fotocamera presenta molteplici divisori imbottiti che possono essere eliminati (per far spazio a fotocamere o obiettivi di dimensione maggiore) oppure semplicemente spostati per adattare lo zaino alla attrezzatura che si possiede.
E’ molto capiente e riusciamo a farci stare dentro tutto il corredo: fotocamera Panasonic Lumix GX800, Sigma 60mm f/2.8 DN, Panasonic Lumix G 25mm f/1.7 ASPH, Panasonic Lumix G Vario 12-32mm f/3.5-5.6 OIS, 7artisans 7.5mm f/2.8, Olympus 9mm f/8 Fish-Eye Body Cap e il cavo per la ricarica della batteria.
Il vano si apre con l’aiuto di due zip munite di cordino. La patta è ben imbottita. Notiamo, però, l’assenza di una o due taschine per eventuali schede sd, batterie supplementari o tappi delle lenti.

Dalla parte alta frontale si accede a uno spazio che può essere riempito con oggetti personali. Non è molto grande e troviamo la modalità di accesso un po’ scomoda. Ad ogni modo rimane comunque molto utile per poter riporre chiavi, occhiali e altre cose.

Sempre nella parte frontale abbiamo una tasca che percorre tutta la lunghezza dello zaino. Ampia nelle dimensioni e abbastanza piatta può contenere oggetti dalla forma sottile, come smartphone e portafoglio. E’ morbida e perciò in parte può essere adattata al contenuto.

Sui laterali sono presenti due comodissime tasche a retina. Una è dedicata al treppiedi e si riconosce per la presenza di una fascetta contenitiva con clip. L’altra può essere usata per riporre la borraccia dell’acqua in modo da evitare che eventuali fuoriuscite possano danneggiare gli oggetti all’interno dello zaino.

Lo zaino dovrebbe essere resistente all’acqua, ma non è presente alcun telo aggiuntivo di copertura. Per nostra fortuna non abbiamo ancora avuto modo di provarlo in situazioni di pioggia. Ad ogni modo, la fotocamera ci sembra ben riparata all’interno dello zaino in quanto il comparto si trova sulla parte bassa retrostante (a contatto con la schiena). Quindi risulta riparato, altresì, dal vano superiore e dalla tasca frontale.

Sicurezza

Apprezziamo molto che l’accesso alla fotocamera e agli obiettivi sia posizionato sullo schienale e quindi inaccessibile da parte di terzi (antirapina).
Questo lo rende idoneo per essere utilizzato anche in contesti urbani medio / grandi, dove la sicurezza non è mai abbastanza.
Lo zaino, infatti, non ha un particolare aspetto che grida “contengo attrezzatura fotografica che vale migliaia di euro!!” quindi consente di passare abbastanza inosservati. L’unico “difetto”, se così può dirsi in questo senso, è la presenza del logo, rinomato e facilmente riconoscibile, sul lato frontale.

Pro e contro dello zaino fotografico Case Logic Era

COSA CI È PIACIUTO

– Accesso posteriore al comparto fotografico (antirapina)
– Retine laterali utili per riporre l’acqua e non averla nello zaino
– Dimensioni dello zaino ed estetica
– Comodità e leggerezza
– Buona imbottitura

COSA NON CI È PIACIUTO

– Assenza di anelli sugli spallacci
– Spazio per uso diverso un po’ piccolo e con un accesso un po’ difficoltoso
– Assenza di mini tasche per schede sd oppure per i tappi delle lenti

In conclusione, ci sembra un ottimo prodotto per escursioni leggere giornaliere così come per viaggi in ambienti urbani.
Lo zaino inoltre consente all’occorrenza di rimuovere tutti i divisori compreso quello che divide il reparto fotografico dal vano superiore, rendendolo utilizzabile per scopi diversi dal trasporto di prodotti fotografici.

Dove acquistare lo zaino fotografico Case Logic Era

  • Case Logic Era Medium (modello in nostro possesso) ➡️ CLICCA QUI ⬅️
  • Case Logic Era Small ➡️ CLICCA QUI ⬅️

Questo articolo, realizzato in collaborazione con Case Logic, contiene link in affiliazione

Hai qualche consiglio o suggerimento?
➡️ Lascia un commento ⬅️

Ti è piaciuto l’articolo?
➡️ Condividilo ⬅️️

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo Blog, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post.
Accetta la nostra Privacy Policy
close
Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo Blog, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post.
Accetta la nostra Privacy Policy

12 commenti

  1. Avatar
    Lucia

    Sicuramente un prodotto Ottimo per chi ha una macchina fotografica in questo modo la porta sempre con sé in totale sicurezza e con tutti gli accessori disponibililucia

  2. Avatar
    Cristina+Petrini

    Perfetto per chi, come mio papà, è sempre in giro con filtri, pile, zoom e corpo macchina. Direi che comodità ed utilità si incontrano!

  3. Avatar
    amalia occhiati

    Davvero esteticamente molto carino, utile per mio marito che non esce mai senza non aver preso la sua macchina fotografica e non solo quella.

  4. Avatar
    amalia occhiati

    Perfetto per mio marito che ogni volta che usciamo prende sempre la sua macchina fotografica e non solo. La vedo molto spaziosa.

  5. Avatar
    Veronica

    Mio padre fa il fotografo da molti anni ed ogni volta si portava una tracolla degli anni 90 che inizia a diventar pesante. Credo proprio gli farò un bel regalo con questo zaino. Grazie mille del consiglio!

  6. Avatar
    Valentina

    Ecco un oggetto di cui avrei davvero bisogno! Quando viaggio ho sempre con me la Reflex, e questo zaino sembra proprio un ottimo prodotto, robusto e comodo!

  7. Avatar
    sabrina barbante

    Sembra essere davvero spazioso e comodo e… è anche stiloso! Cosa da non poco conto per le piccole stylish backpacker come me 😉

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *